venerdì 22 gennaio 2010

“Le avanguardie dell’astrazione”



Il
20 Febbraio apre al pubblico una favolosa mostra di Peggy Guggenheim : “Le avanguardie dell’astrazione” più di 50 capolavori, da Cézanne a Matisse, da Delaunay a Kupka

E poi Kandinsky, Braque, Jean Arp, Jean Dubuffet, Pierre Soulages, Adolph Gottlieb, Balla, Mondrian, Vedova, fino a Frankenthaler, Santomaso, Tancredi e Parmeggiani.

Non ci troviamo al museo "Modern Art" di New York sulla 53° strada, tra la quinta e la sesta Avenue, ma a poco più di un'ora di auto da Torino nello spazio espositivo “Arca”, Chiesa di San Marco a Vercelli.

La mostra, curata da Luca Massimo Barbero, è il terzo momento, che completa un grande progetto espositivo cominciato nel 2007 tra Regione Piemonte, Comune di Vercelli e Fondazione Guggenheim.

Le oltre 50 opere, saranno esposte fino al 30 maggio 2010, provenienti in gran parte dal museo newyorkese.

Durante la visita sarà anche possibile ammirare gli affreschi rinvenuti nell´ex chiesa di San Marco, ora in fase di restauro.


(info www.comune.vercelli.it, 02/542754).
Chiesa di San Marco Piazza San Marco 1 Vercelli.

1 commento:

paolo borrello ha detto...

Sono venuto per la prima volta a visitare il tuo blog e mi è sembrato molto ma molto interessante.
Speriamo di incontrarci di nuovo.
Ciao a presto.